Parrocchie
del Comune di Maggia

Don Luca Mancuso

Don Luca Mancuso nasce a Varese il 9 agosto 1969. Dopo le scuole obbligatorie consegue il diploma di perito elettrotecnico presso l’ITIS (Istituto Tecnico Industriale Statale) e per 12 anni lavora come operaio alla Whirlpool a Varese. Lontano dalla fede, nel 2000 intraprende il Cammino Neocatecumenale, un itinerario di formazione cristiana per la riscoperta del proprio battesimo, all’interno del quale scopre la propria vocazione. Nel 2001 entra nel Seminario Diocesano Missionario Redemptoris Mater di Melano, svolgendo un periodo di missione a Venezia e in Albania. Il 7 novembre 2010 viene ordinato diacono svolgendo il proprio servizio nelle parrocchie dell’alta Vallemaggia e il 18 giugno 2011 è ordinato presbitero a Lugano da S.E. Mons. Pier Giacomo Grampa. Nel settembre 2012 viene nominato amministratore parrocchiale delle parrocchie del Comune di Maggia (Aurigeno, Coglio, Giumaglio, Lodano, Maggia, Moghegno e Someo) con residenza a Maggia.

Don Dieudonné Diama

Don Dieudonné Diama nasce il 02 ottobre 1965 a Antananarivo (Madagascar). Dopo aver compiuto gli studi ginnasiali, liceali e filosofici in patria, inizia anche la sua formazione teologica, proseguita poi in Italia, a Potenza, presso l’Istituto Teologico Interdiocesano della Basilicata. Viene ordinato sacerdote il 25 maggio 2002 a Irsina (diocesi di Matera, Basilicata) e svolge il suo ministero dapprima quale vicerettore nel seminario minore di Potenza, in seguito quale vicario nella parrocchia di Falconara (diocesi di Ancona-Osimo), dove successivamente verrà incardinato. Nell’anno 2012 viene autorizzato dal proprio vescovo, su richiesta di S. E. Mons. Pier Giacomo Grampa, a svolgere il suo ministero nella diocesi di Lugano come amministratore parrocchiale nell’Alto Malcantone (Aranno e Cademario), per un periodo di tre anni rinnovabili. A settembre 2015 riceve l’incarico come cappellano presso la Casa di riposo Don Guanella di Maggia e un anno più tardi, a settembre 2016, viene nominato pure collaboratore parrocchiale per le parrocchie del Comune di Maggia.


Cari fedeli,
ringrazio di vero cuore Mons. Claudio Mottini, vicario episcopale, per le parole a me rivolte durante la sua presentazione nel giorno del mio ingresso come cappellano alla Casa di riposo don Guanella; così come tutti coloro che sono vicini alla casa anziani, dalla direzione alle suore, a don Cesare, al personale, agli ammalati, agli anziani degenti e a tutti i presenti. La chiamata in mezzo a voi, in una realtà più o meno simile alla precedente, mi dà tanta voglia di divulgare con sempre maggiore gioia la Parola del Signore. Le premesse per fare del bene ci sono e sono contento di poter conoscere meglio, in futuro, tutti voi, con la speranza di istaurare rapporti famigliari di sincera e spontanea amicizia, nell’interesse comune. Ringraziandovi per la disponibilità, vi assicuro la mia presenza secondo i vostri desideri.

Don Dieudonné