Parrocchie
del Comune di Maggia

Chiesa parrocchiale

La Chiesa Parrocchiale è dedicata a S. Lorenzo Martire (+258) che troviamo dipinto sull’abside.

Dove sorge l’attuale Chiesa di S. Lorenzo, si trovava in origine una chiesa medioevale, di cui si ha traccia per la prima volta in una pergamena del 1260.

Essa venne ripetutamente rimaneggiata nei secoli successivi, fino alla completa ricostruzione del XVIII secolo (1691) in stile tardobarocco, dovuta al lascito di don Filippo Tunzini, che ne ha comportato la completa inversione di orientamento (le fondamenta dell’abside originale sono state ritrovate al di sotto dell’odierna facciata).

Il completamento finale della costruzione avvenne nel 1876, dove venne abbassato il campanile.

Gli ultimi lavori di restauro e ammodernamento che danno il volto all’attuale edificio, sono stati eseguito negli anni 1956-1958 e 1997-1998.

La chiesa si presenta oggi con una pianta a navata unica con copertura a volta a botte lunettata, con coro rettangolare.

L’interno si distingue per i “moderni” affreschi (1956-1958) di Hans Stocker, che illustrano le sette gioie di Maria, che a suo tempo suscitarono un ampio e vivace dibattito.