Parrocchie
della bassa e media Vallemaggia

La Cappella della Madonna del Buon Consiglio

La Cappella dedicata alla Madonna del Buon Consiglio di cui non si conosce la data di costruzione, era una meta di preghiera e di raccoglimento prima degli anni 80 del novecento.

La vendita dei terreni per il restauro della Chiesa e la costruzione di nuove abitazioni, ha modificato il regolare passaggio dei viandanti.

Negli anni sono stati eseguiti dei piccoli interventi, ma l’attuale situazione di degrado ci ha portato a valutare seriamente la situazione.

Quindi dopo vari studi e valutazioni sia col Comune che con persone esperte, si è decisa la necessità e l’urgenza di un intervento importante, per salvaguardare sia la struttura che i dipinti.

L’attuale posizione, poco visibile ai passanti e quindi non valorizzata per il ruolo che rappresenta (meditazione, interesse pittorico, preghiera) ci ha resi consapevoli della necessità di spostarla e di girarla prima dell’intervento pittorico.

Grazie alla competenza dell’impresa Mignami, dell’ing. R. Mignami, dell’ing. F. Bozzotti, per le impalcature Dado’ e della ditta Sabesa con la presenza del restauratore G. Grimbühler il 16 novembre 2017 la Cappella ha preso il… volo con successo.

La seconda tappa, il restauro pittorico avverrà quando la raccolta fondi sarà completa.

Per raggiungere l’obbiettivo mancano fr. 10'000.- (diecimila).

Il Consiglio Parrocchiale ringrazia già sin d’ora chi volesse contribuire alla realizzazione dell’ultima tappa.

Cto. Banca Raiffeisen Vallemaggia, 6673 Maggia Iban CH86 8033 5000 0008 7115 0.

-

Si trova vicino al bivio in direzione sia di Giumaglio che della strada cantonale poco lontano dalla chiesa.

La cappella è dedicata alla Madonna del Buon Consiglio, gli altri dipinti raffigurano: S. Giuseppe, S. Venanzio, due Angeli con una colomba, St. Antonio di Padova, S. Giovanni e dipinti di morte.

L’autore dei dipinti non si conosce.