Parrocchie
della bassa e media Vallemaggia

Chiesa parrocchiale

La chiesa è dedicata a San Bartolomeo Apostolo. L’edificio, ne sono visibili le testimonianze nella parete esterna sinistra, risale all’epoca romanica; verso il 1761 è stato poi ampliato in stile barocco.

L’interno è riccamente decorato da pregevoli e intensi affreschi eseguiti dal pittore di Aurigeno Giovanni Antonio Vanoni tra il 1857 e il 1860. Sulle volte della navata troviamo l’Ascensione, i Padri della Chiesa, Madonna del Rosario e Angelo. Nel coro, sulla volta, affresco della Gloria di S. Bartolomeo, si presume del pittore Pier Francesco Pancaldi-Mola. Sulla parete di fondo, l’affresco con San Bartolomeo; l’altare maggiore è in marmo policromo, così come quello laterale destro, la mensa è decorata da bassorilievi e dal medaglione raffigurante il Santo patrono. Nella cappella laterale destra, dedicata alla Madonna del Rosario (statua) sono dipinti i SS. Giuseppe e Anna e in quella di fronte si trovano un crocifisso ligneo e le statue dei SS. Rocco e Carlo Borromeo. Il pavimento in mosaico risale al 1866 e mostra l’indicazione dei donatori. Nella cantoria si trova un organo Mascioni (1884), esso è in ottime condizioni e regolarmente in uso.

Nel 2012 nell’edificio è stata inserita una bussola o atrio. La chiesa è situata in posizione isolata, non è dunque aperta tutti i giorni ma solo in occasione delle Messe o su richiesta!